A huge collection of 3400+ free website templates www.JARtheme.COM WP themes and more at the biggest community-driven free web design site
  • Poli Testata Forma Acqua

    Da venerdì 23 a martedì 27 febbraio

    LA FORMA DELL'ACQUA

    Regia di Guillermo del Toro
    Con Sally Hawkins e Octavia Spencer

    Scopri di più

  • Poli Testata Casa Bene

    Da venerdì 2 a martedì 6 marzo

    A CASA
    TUTTI BENE

    Regia di Gabriele Muccino
    Con Stefano Accorsi, Pierfrancesco Favino...

    Scopri di più

  • Poli Testata Party

    Sabato 3 e domenica 4 marzo

    THE PARTY

    Regia di Sally Potter
    Con Timothy Spall, Patricia Clarkson

    Scopri di più

  • Poli Testata Nome Donna

    Da venerdì 9 a martedì 13 marzo

    NOME DI DONNA

    Regia di Marco Tullio Giordana
    Con Cristiana Capotondi

    Scopri di più

  • Poli Testata Filo

    prossimamente

    IL FILO NASCOSTO

    Regia di Paul Thomas Anderson
    Con Daniel Day-Lewis

    Scopri di più

Mercoledì 29 novembre ore 16.00 e 21.00

CINEMA & amore

IL COLORE NASCOSTO DELLE COSE

Regia Silvio Soldini
Interpreti Valeria Golino, Adriano Giannini, Arianna Scommegna, Laura Adriani, Anna Ferzetti, Beniamino Marcone, Mattia Sbragia, Roberto De Francesco, Giuseppe Cederna, Valentina Carnelutti
Origine Italia 2017
Durata 115’


Emma (Valeria Golino) ha perso la vista a sedici anni, ma non si è lasciata inghiottire dall'oscurità. Il film apre uno spiraglio nel suo mondo ovattato, cangiante, ritratto con profondità e immaginazione da una mente spigliata e irriducibile. Segue i suoi passi corti e incerti lungo le strade accidentate della città, guidata dal bastone bianco che non l'abbandona mai, come la consapevolezza che ogni giorno è una battaglia con qualche inaspettata sorpresa nel mezzo. L'incontro con lo sfuggente Teo (Adriano Giannini) è una delle sorprese che la vita le riserva, come risarcimento di un divorzio recente. Teo è sicuro, avvenente, egoista, concentrato soltanto sulla carriera di creativo per un'agenzia pubblicitaria dalla quale non stacca mai, grazie a tablet e cellulari che lo tengono in perenne e compulsiva connessione con il mondo. Lui, che salta da un letto all'altro scivolando fuori alle prime luci dell'alba, avvicina l'osteopata per gioco e per scommessa, incuriosito da quella donna originale che coglie le sfumature delle cose senza riuscire a tracciarne i contorni. Una ventata di leggerezza li sorprende, ma quel galleggiare in allegria bruscamente finisce. Ognuno torna alla propria vita, anche se niente sarà più come prima.

 

Seguici su: