A huge collection of 3400+ free website templates www.JARtheme.COM WP themes and more at the biggest community-driven free web design site

Venerdì 30 luglio, ore 21:00

IL SIGNORE DEGLI ANELLI - LE DUE TORRI

CINEMA SOTTO LE STELLE

Venerdì 30 luglio, ore 21:00
(Rimasterizzato in 4K)

I biglietti possono essere acquistati esclusivamente online


GENERE: Avventura, Fantasy, Azione 
REGIA: Peter Jackson
CON: Elijah Wood, Ian McKellen, Viggo Mortensen, Sean Astin, Billy Boyd, Dominic Monaghan, Orlando Bloom, John Rhys-Davies, Liv Tyler, Cate Blanchett, Christopher Lee
PAESE: Nuova Zelanda, Usa 2002

Viene proiettata l'edizione cinematografica del film (179 minuti) in versione doppiata in italiano

  Due premi Oscar

TRAMA:
Il Signore degli Anelli - Le due torri è un film del 2002 diretto da Peter Jackson, basato sul secondo volume dell'omonima trilogia di J.R.R. Tolkien. La storia riprende dalla conclusione de La compagnia dell'anello. Frodo (Elijah Wood) e Sam, fuggiti dall'attacco degli Uruk-hai, si dirigono a Mordor ma Gollum, bramoso di ottenere l'Unico Anello, li segue a distanza. I due hobbit lo catturano, con la promessa di liberarlo solo dopo che lì avrà condotti a Monte Fato. Avido di potere, Saruman (Christopher Lee) mette a ferro e fuoco la regione di Rohan, segretamente aiutato da Grima Vermilinguo che ha stregato il re, Théoden. Dopo aver permesso a Frodo di mettersi in salvo, Merry e Pipino sono finiti nelle mani degli Orchi ma, ai margini di Fangorn, scoppia una rissa tra i loro aguzzini e i due hobbit fuggono, imbattendosi negli Ent della foresta. Aragorn, Legolas (Orlando Bloom) e Gimli li stanno cercando ma nella foresta incontrano Gandalf (Ian McKellen), che credevano morto. Lo stregone li invita a correre in soccorso di Rohan, per risvegliare il re dall'incantesimo. Intanto, Gollum, Frodo e Sam giungono nei pressi di Mordor ma vengono catturati dalle truppe di Gondor, capitanate da Faramir. Il cavaliere, che si scoprirà avere un legame profondo con Boromir, apprende da Gollum il reale potere dell'anello e decide di volerlo donare a suo padre, reggente di Gondor. Finalmente, Théoden si sottrae all'incantesimo e Grima si rifugia da Saruman, informandolo che il piano del nemico è quello di rifugiarsi nel Fosso di Helm. Lo stregone, dunque, invia i suoi temibili mannari selvaggi che mettono in pericolo Aragorn. Gli elfi onorano l'antica alleanza con gli umani, ma il nemico conosce il punto debole del Fosso di Helm e l'intervento di Gandalf si renderà necessario. L'ultima roccaforte di Gondor cade e la sorte di Frodo sarà nelle mani di Faramir, mentre Saruman deve fronteggiare un attacco inaspettato.


 

indietro