LA STRANEZZA

Sinossi

Toni Servillo, Salvo Ficarra e Valentino Picone: i tre protagonisti del nuovo film di Roberto Andò che racconta il sorprendente incontro tra Luigi Pirandello e due teatranti dilettanti.

La stranezza, film diretto da Roberto Andò, è ambientato nel 1920 e vede protagonista Luigi Pirandello (Toni Servillo), che mentre si trova nella sua Sicilia per un breve periodo, incappa in un evento improvviso. Lo scrittore fa la conoscenza di due personaggi, Onofrio Principato (Salvatore Ficarra) e Sebastiano Vella (Valentino Picone), attori di teatro dilettanti, che sono impegnati con le prove insieme il resto della troupe per una nuova messinscena.
L’incontro tra Pirandello e la compagnia attoriale porterà alle loro vite tante sorprese imprevedibili…

Video & Foto

1 foto

Orario dello spettacolo